About the Antique Rugs of the Future Project

Sheep Breeds of Azerbaijan

Shearing,
Sorting, Washing, Carding, Spinning

"The advantages of handspun yarn to machine spun yarn"

Rediscovery of Ancient Natural Dyes
Our Natural Dyestuffs

Mordants

Difference between synthetically and naturally dyed rugs

Weaving and Finishing Steps

Galleries of ARFP Caucasian Azerbaijani Rugs

 


back to "Antique Kazak Karachop Rugs And Carpets" main page
 

An unusual antique Kazak Karachop rug, 19th century


Kazak Karachop
ottocento
211x216cm

Questi rinomati tappeti vengono attribuiti all'omonima cittadina georgiana, pur se annodati anche in altre localitÓ limitrofe. Sono manufatti reperibili nel mercato mondiale in misure piuttosto grandi e presentano un impianto grafico che richiama quello degli Holbein a disegno ampio. Essi sono composti da un principale medaglione centrale, solitamente di colore bianco e a forma ottagonale, i cui vertici sono costituiti da dei piccolissimi quadrati rossi e blu con puntini bianchi, disposti a scacchiera. Il medaglione presenta all'interno figure geometriche rettangolari dove al centro di ognuna di esse posano delle forme zoomorfe simili a corna di ariete opposte una all'altra. Il campo Ŕ disseminato da tutti questi motivi animali e all'estremitÓ del medaglione centrale sono situati dei rettangoli, sempre di colore bianco, in coppia fra di loro secondo l'antico schema anatolico 1+4. Le bordure minori interne ed esterne presentano il motivo del medachyl. Il colore di fondo solitamente Ŕ rosso, verde e rarissimo Ŕ il blu. Sono tra i tappeti pi¨ rari e ricercati dai collezionisti. Orler